Dimensione del font: &più; -

Recupero del "Fattore Wow" delle moderne soluzioni di videowall

soluzioni di videowall

La metà dello scopo dell'uso del digital signage è catturare l'attenzione della gente. L'altra metà offre una potente comunicazione visiva. Ma con la proliferazione dei display digitali, è sempre più difficile ottenere quel magico "fattore wow" nello spazio del digital signage.

Approcci comuni Ripristino del "fattore Wow" mediante l'implementazione di video wall

Un modo per ottenere il fattore wow - e il focus di questo articolo - sono i video wall. I video wall catturano l'attenzione e forniscono una grande tela per comunicare e promuovere i marchi in un modo unico. Non sorprende che i video wall siano uno dei sottosettori in più rapida crescita del mondo dei display digitali.

Troppo spesso le persone hanno difficoltà a comprendere le loro opzioni di tecnologia Video wall. In questo articolo, vogliamo contribuire a far luce su alcuni degli approcci più comuni a implementare video wall e i pro e i contro associati alle varie opzioni.

Tecnologie a quattro video wall: pro e contro

Ci sono fondamentalmente quattro tecnologie di base sul mercato che oggi guidano i video wall:

1. Videoregistratore per videowall tradizionale basato su scheda video

Le schede video sono una delle più antiche tecnologie utilizzate per pilotare i video wall. In questo approccio, un computer dedicato, fondamentalmente un PC specializzato dotato di schede video aggiuntive, è fisicamente collegato ai display, ciascuna uscita video guida uno schermo.

Questi controller per videowall tipicamente vengono forniti con software e schede di acquisizione per collegare più ingressi, configurare preimpostazioni, uscite di controllo e gestire la configurazione generale.

I videoregistratori tradizionali sono soluzioni hardware proprietarie con un numero fisso di ingressi e uscite appositamente progettati per le pareti video.

In genere i controller di videowall ridimensionano le fonti di input acquisite, ma alcune soluzioni di videowall consentono di eseguire il rendering dei contenuti direttamente sui controller.

Pro e contro di questa soluzione:

I controller tradizionali basati su scheda video hanno la capacità di produrre risoluzioni molto elevate, diffondono e dividono e suddividono il display come si desidera.

Sfortunatamente, questi sistemi sono i più costosi e si basano su hardware proprietario e devono essere dimensionati in anticipo per una configurazione specifica che limita le opportunità di espansione del sistema.

[L'approccio di Userful al confronto è più flessibile e scalabile, consentendo ai clienti di espandere o regolare facilmente le dimensioni della parete video, la configurazione e persino la funzionalità al variare delle loro esigenze.]

2. Scaler a matrice di tessere

Molti degli schermi video-wall commerciali a cornice zero sono dotati di una soluzione daisy chain integrata che consente ai display di scalare una singola sorgente di input su un'intera parete video della griglia.

Pro e contro di questa soluzione:

Gli scaler a matrice di tessere forniscono un basso costo, solitamente incluso in display commerciali di fascia alta, una soluzione semplice da configurare. Tuttavia, gli aggiornamenti futuri, ad esempio lo spostamento dal contenuto sorgente 4k al contenuto sorgente 6k, richiederebbero l'aggiornamento dell'intera soluzione.

Le soluzioni Tile Matrix funzionano meglio con pareti video che non richiedono alta risoluzione o funzioni avanzate come le rotazioni, più flussi di contenuti simultanei, zone preimpostate.

Ovviamente l'approccio a matrice di tessere ti serve ancora un giocatore per generare la sorgente HDMI o DisplayPort.

[Utile per confronto è più scalabile e più flessibile. A differenza dell'approccio a matrice di tessere, ha tutto il funzioni avanzate di un controller video wall e anche la possibilità di ridimensionare a una risoluzione del contenuto molto più ampia e supporta più configurazioni non standard.]

3. Media player che riproducono contenuti pre-split

Alcune aziende innovative hanno adottato diversi dispositivi di signage player e li hanno sincronizzati nel tempo per creare un sistema di riproduzione di video wall.

Con questa soluzione, il contenuto deve essere pre-split e solo la porzione pertinente del video viene caricata su ciascuno dei singoli giocatori corrispondenti, uno per display.

I giocatori si parlano costantemente tra loro o su un server durante la rete durante la riproduzione per mantenere la sincronizzazione.

Pro e contro di questa soluzione:

La suddivisione preliminare dei contenuti e la loro distribuzione tramite lettori multimediali è un ottimo trucco se il contenuto della parete video cambia molto raramente.

Tuttavia, questo può spesso bloccarti in uno specifico sistema di gestione dei contenuti a costi di abbonamento molto alti, bloccarti dal contenuto in tempo reale (come i feed dei social media, meteo, notizie, TV in diretta).

Un altro aspetto negativo è che il contenuto di pre-suddivisione richiede molto tempo (il che può essere un deterrente che mantiene i contenuti freschi) anche l'approccio esclude contenuti interattivi o feed in tempo reale come post sui social media, meteo, TV in diretta / video.

[Userful by comparison consegna tutto il suo contenuto in tempo reale, consentendo l'uso di contenuti in tempo reale e dando al cliente molta più flessibilità. A differenza di questo approccio con dipendenza dai contenuti pre-split, Userful assicura che i contenuti siano facili da tenere aggiornati.]

4. Controller video wall basato su rete (AV-over-IP)

Questa tecnologia si sposa con la potenza e la flessibilità di un controller per videowall tradizionale, con i vantaggi in termini di costi, scalabilità e flessibilità di AV-over IP. Un PC centrale esegue il rendering, acquisisce e divide il contenuto, quindi lo invia su una rete Ethernet standard ai display. Offre tutti i vantaggi di risoluzione, multi-sorgente e flessibilità di un tradizionale controller per videowall.

Pro e contro di questa soluzione:

Il video wall basato sulla rete è comparabile per costo a tile-matrix o pre-splitting ma offre tutte le funzionalità di controllo avanzate di un controller tradizionale.

Tutta la gestione, suddivisione e consegna dei contenuti viene eseguita in tempo reale e le schede di acquisizione e la sorgente di streaming di rete offrono una vasta gamma di input (come HDMI e SDI).

Le uniche restrizioni sulla scalabilità della soluzione sono la potenza del PC e la capacità della rete, che può essere virtualmente illimitata. Inoltre, queste soluzioni hanno la flessibilità di visualizzare e organizzare più fonti di contenuti simultanei in tempo reale, nonché il supporto per più pareti video che scorrono da un singolo PC.

Il trasporto di rete consente funzionalità avanzate come l'alta disponibilità e l'estensione del cavo integrata che consente di bloccare il PC in modo sicuro.

Uno svantaggio è che, poiché la distribuzione avviene su una rete IP a velocità gigabit, è necessario installare almeno il cablaggio Cat5e.

Venditori di controller video wall basato su rete (AV-over-IP) le soluzioni includono Userful.

Quale soluzione è giusta per te?

In conclusione, le aziende dovrebbero concentrarsi sull'implementazione di soluzioni più potenti e flessibili, senza rompere la banca. Ovviamente scegliere la giusta tecnologia di base è solo una parte della decisione.

Risparmia tempo con una soluzione che enfatizza l'installazione e la configurazione semplificate

Funzionalità come configurazione e configurazione semplici; e la flessibilità per supportare l'intera gamma di casi d'uso del cliente con un singolo prodotto può essere un enorme risparmio di tempo per gli integratori di sistemi.

Un'altra considerazione chiave è il modo in cui la soluzione è a prova di futuro e quale tipo di upgrade o espansione richiederebbe una sostituzione completa del sistema.

In 2017 ci si aspetta di vedere più attività nello spazio AV-over-IP a causa degli enormi vantaggi offerti da questo tipo di video wall e digital signage in generale.

Per saperne di più come trasformare un PC in un controller video wall, o Unisciti alla nostra mailing list per avere più suggerimenti su video wall e soluzioni.

Ti piace l'immagine della parete video dello schermo 100 sopra? Utile può fare fino a 100 schermi e fino a pareti video 8k. Guarda una demo dal vivo.

Video Wall News | Gennaio 2017
Un'intervista con Alan Brawn, Brawn Consulting

Post correlati