Dimensione del font: + -

L'impatto di COVID-19 sulle operazioni aziendali

Come COVID 19 è cambiato e ha portato a una trasformazione digitale dei Centri operativi; vale a dire: NOC, SOC, DOC

Negli ultimi dieci anni, il cloud e il computing basato su rete, Internet of Things (IoT), il proliferare di nuove fonti di business intelligence e le numerose iniziative di trasformazione digitale in corso hanno portato a un aumento del numero di centri operativi aziendali—Centri operativi di rete, Security Operation Center, Data Operation Center, Social Media Operation Center, tutti utilizzando strumenti potenti ma altamente flessibili per gestire centralmente le informazioni provenienti da tutta l'azienda e dai suoi mercati, dalla sua base di clienti, dalla catena di fornitura e dalla rete di partner.

Le iniziative di trasformazione digitale sono state le massime priorità per quasi tutte le organizzazioni in questa nuova era di operazioni interconnesse e gestione aziendale. Applicazioni visive sono sia onnipresenti che essenziali. In particolare nelle sale di controllo e nei centri operativi, Pareti video, computer desktop in rete e altri display digitali comunicazioni, monitoraggio e analisi collaborativa. Flussi di dati ampi e complessi, sia a livello locale che globale, vengono visualizzati utilizzando dashboard Indicatori di prestazione chiave (KPI), proiezioni AI, rapporti geospaziali, sistemi di allarme, feed CCTV e numerosi altri tipi di contenuto visivo. L'esame incrociato della rete dell'organizzazione, attraverso più sorgenti visualizzate simultaneamente, consente a ingegneri, operatori IT e leader aziendali di ottimizzare le proprie operazioni e prendere decisioni informate e tempestive.

Quando COVID 19 ha colpito e le organizzazioni di tutto il mondo si sono adattate a un modello di lavoro da casa su una scala mai vista prima, ha messo alla prova molte iniziative di trasformazione digitale, ha spinto alcune aziende ad accelerare le loro iniziative di trasformazione digitale e ha rivelato lacune in alcune organizzazioni che avevano si consideravano già "trasformati".

Centro operativo durante e dopo COVID-19

Mentre la maggior parte centri operativi hanno preparato da tempo piani di emergenza, poche organizzazioni avrebbero potuto prevedere periodi di lavoro così lunghi dalle operazioni domestiche. L'adozione di canali basati su cloud e rete, in particolare per comunicazioni e gestione operativa — ha contribuito a sostenere il lavoro collaborativo e le operazioni mission-critical durante COVID-19 e i suoi lunghi periodi di auto isolamento. Le VPN forniscono agli operatori l'accesso remoto alla LAN della loro organizzazione e le app di videoconferenza consentono ai responsabili delle decisioni di analizzare collettivamente i propri dati. Anche i dipendenti non abituati al lavoro indipendente sono obbligati a gestire autonomamente le proprie attività e flussi di lavoro.

Tuttavia, a diversi mesi dall'inizio della crisi del COVID-19, alcuni suggerimenti sono già chiari. I leader del settore concordano che COVID-19 ha portato ad alcuni cambiamenti permanenti nei nostri luoghi di lavoro digitali. Per adattare le organizzazioni hanno bisogno di:

• Maggiore flessibilità per i team per adattarsi ai cambiamenti e ai nuovi ambienti senza interrompere il lavoro
• La decentralizzazione delle informazioni e l'interconnessione organizzativa diventano temi centrali nelle aziende di tutto il mondo
• Maggiore dipendenza dalle tecnologie basate sulla rete; con utenti finali e dipendenti più attivi che ampliano le reti delle loro organizzazioni con nuovi dispositivi, endpoint e misure di sicurezza

Queste richieste ovviamente sono solo alcune tra le tante ma si applicano direttamente ai centri operativi. Il Centro operativo del futuro deve essere flessibile, adattabile e scalabile. Le organizzazioni che investono nella loro infrastruttura operativa e nei luoghi di lavoro devono tenere conto delle future incertezze nei loro flussi di lavoro. Le soluzioni AV sono pronte per cambiamenti nuovi e inaspettati sul posto di lavoro? Può Pareti video e applicazioni di visualizzazione digitale oggi abbastanza flessibili da sostenere le loro operazioni man mano che il modo in cui lavoriamo cambia?

Sale di controllo basate su hardware e software

Mentre molte organizzazioni sono passate con successo per supportare cambiamenti improvvisi nel loro team e nei flussi di lavoro operativi, le organizzazioni che si affidano ancora all'infrastruttura locale / hardware hanno meno probabilità di adattarsi.

Le configurazioni hardware AV fisse come i tradizionali interruttori a matrice AV, codificatori e decodificatori AV ecc. Non possono evolversi o migliorare rapidamente nel tempo, il che crea un rischio durante i cambiamenti rapidi. Come molti hanno scoperto lavorando da casa durante COVID, i dispositivi locali e le sorgenti di contenuti (come quelli in ingresso tramite HDMI) sono più difficili da accedere in remoto o da utilizzare da casa. Come chiunque abbia subito un guasto hardware durante il periodo di punta di COVID ha capito che l'hardware proprietario è costoso e talvolta impossibile da riparare o sostituire durante le emergenze globali. Anche il supporto tecnico del personale IT e dei produttori è più difficile da accedere in remoto. Poiché l'hardware proprietario è intrinsecamente soggetto a rischi per la sicurezza dovuti a sistemi operativi non attendibili del BIOS sconosciuto, ecc., Il controllo della versione ei rischi per la sicurezza possono essere esacerbati anche se questi dispositivi sono integrati con la rete.

D'altra parte, in un panorama in rapida evoluzione ci sono vantaggi chiave per soluzioni basate su software come quelle di Userful Visual Networking Platform che è una soluzione basata su software per lo streaming di qualsiasi contenuto su qualsiasi schermo ovunque nel mondo, in tempo reale. In un'infrastruttura basata su software, vengono spesso aggiunte nuove caratteristiche e funzionalità. Le versioni utili si aggiornano ogni trimestre che si adattano alle esigenze dei suoi utenti. Inoltre, mentre le applicazioni hardware sono in gran parte limitate all'uso in loco, i sistemi basati su software possono essere utilizzati più facilmente da casa o ovunque. È possibile accedere in modo sicuro all'interfaccia di controllo di Userful da remoto.

Inoltre, mentre le applicazioni di controllo basate su hardware sono limitate ai loro controller e server in sede, le applicazioni basate su software possono essere eseguite su server in sede o dal cloud per sostenere le loro operazioni e il supporto tecnico, senza la necessità di intervento fisico e rischio di failover. Poiché il software svolge il compito più gravoso per l'elaborazione dei dati, l'hardware commerciale standard (COT) è più facile da acquistare, installare, personalizzare e supportare e può essere facilmente sostituito se necessario. La versatilità dell'hardware COT consente inoltre alle organizzazioni di garantire la sicurezza della rete utilizzando i propri protocolli interni. 

Optando per soluzioni di visualizzazione basate su software, i centri operativi aziendali garantiscono la massima flessibilità in termini di display che desiderano utilizzare: pareti video, display intelligenti, display legacy supportati da adattatori, pareti LED, proiettori o schermi individuali e computer.

Approccio basato su software di Userful alla guida Pareti video e altri display per i centri operativi aziendali offrono una serie di vantaggi degni di nota: riducendo il CAPEX, sfuggendo ai vincoli del fornitore e riducendo l'OPEX derivante dal supporto e dall'aggiornamento dell'hardware AV proprietario e specializzato, le organizzazioni possono ridurre i costi totali di proprietà. Allo stesso tempo, la flessibilità, la scalabilità e l'adattabilità della piattaforma basata su software con quattro versioni all'anno danno ai clienti la certezza di essere pronti per il panorama in continua evoluzione del moderno ambiente di lavoro digitale.


Approccio basato su software di Userful alla guida
Pareti video e altri display per i centri operativi aziendali offrono una serie di vantaggi degni di nota: riducendo il CAPEX, sfuggendo ai vincoli del fornitore e riducendo l'OPEX derivante dal supporto e dall'aggiornamento dell'hardware AV proprietario e specializzato, le organizzazioni possono ridurre i costi totali di proprietà. Allo stesso tempo, la flessibilità, la scalabilità e l'adattabilità della piattaforma basata su software con quattro versioni all'anno danno ai clienti la certezza di essere pronti per il panorama in continua evoluzione del moderno ambiente di lavoro digitale.

Centri operativi di emergenza all'avanguardia
In che modo Userful aiuta le organizzazioni a integrare ...
Il commento per questo post è stato bloccato dall'amministratore.
 

Commenti

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://userful.com/